Festival di Sanremo: accanto ad Antonella Clerici forse Luca Argentero

di Blogger Commenta


Ancora un’ ipotesi sulla co-conduzione del prossimo festival, dopo Christian De Sica, ignaro della proposta, arriva l’ attore nato con il Grande Fratello

Manca ancora molto al prossimo Festival di Sanremo ma si continua a fare ipotesi su chi affiancherà Antonella Clerici che sembra, ormai, certo sarà alla conduzione anche se lei non conferma ma neanche smentisce.

Dopo le prime indiscrezioni che parlavano di Christian De Sica, smentite dallo stesso attore che dichiarava di non saperne nulla, sembra che siano stati contattati anche Gigi Proietti e Lando Buzzanca, spunta adesso il nome di Luca Argentero, che si è appena sposato con Miriam Catania, figlia d’ arte.

Sarebbe decisamente un’ altra vittoria per lui che, figlio di un reality come il Grande Fratello, è riuscito a farsi strada nel mondo della cinematografia, nonostante le reticenze nei confronti di personaggi nati nel mondo televisivo, Luca Argentero ha attirato l’ attenzione di grandi registi come Ferzan Ozpetek recitando in ruoli molto impegnativi.

I ben informati dicono che i legali di Antonella Clerici si incontreranno il 24 agosto con i dirigenti Rai per la firma del contratto, in ogni puntata, cinque in tutto, ci sarà un attore ad affiancare la conduttrice, uno di loro potrebbe, dunque, essere proprio Luca Argentero che, per la prima volta si troverebbe a rivestire il ruolo di padrone di casa al fianco di quell’ Antonella Clerici che il pubblico italiano tanto ama.

Dopo aver visto Luca Argentero nei panni di un vedovo, affarista, gay e operaio della Fiat, corriamo il piacevole rischio di vederlo sul palco dell’ Ariston per il Festival di Sanremo, glielo auguriamo, è giovane, bello, discreto ed ha talento, il che non guasta !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>