Star Academy, non ci sarà neanche la finale, la rivolta dei talentuosi

di Gianni Commenta

Non chiude certo gloriosamente Star Academy, che avrebbe dovuto essere il “padre di tutti i talent”, diceva Francesco Facchinetti. Per la dolorosa decisione di non andare in onda con la successiva puntata nella prima serata di Rai Due, a causa degli ascolti eccessivamente bassi, giusto per evitare ancora un penoso auditel, si era detto che la finale sarebbe andata in onda nel corso di Sabato Academy condotto da Daniele Battaglia e Alessandra Barzaghi, Francesco Facchinetti non ci sarebbe stato, per correttezza nei confronti dei colleghi che hanno un contratto regolare per la conduzione del programma.

I più hanno invece sostenuto che Francesco Facchinetti avrebbe rinunciato a condurre la finale di Star Academy, come dire, il capitano della nave, in vista dell’affondamento con passeggeri ed equipaggio tutti, ha preferito abbandonare l’imbarcazione per evitare di annegare.

Si viene, invece, a sapere che le cose sono nuovamente cambiate, non ci sarà neanche questa specie di finale di Star Academy, ad entrare in sciopero sono i talentuosi che a questa fine ingloriosa non ci stanno, si rivoltano tutti sul web, in primis Francesa Romana D’Andrea:

“Star Academy è chiuso, non si farà alcuna finale. I cantanti in comune accordo fanno chiudere il programma in anticipo poiché a queste condizioni non ritengono giusta la proclamazione di un vincitore. Avevano comunque proposto una rassegna in cui avrebbero potuto cantare il loro cavallo di battaglia e altre canzoni senza alcun vincitore. Ma la redazione non ha accettato e pertanto chiude in anticipo. Ancora esiste l’unione nella musica”.

Ad arrabbiarsi non è solo l’ex talentuosa di Star Academy, ma anche lo stesso Francesco Facchinetti, che ad essere accusato di vigliaccheria non ci sta:

“Leggo giornali, ascolto commenti, mi riferiscono giudizi. Ora lasciamo prendere aria alla stanza, poi ci penso io a pulire i panni sporchi. Le bugie hanno le gambe corte, me lo diceva sempre la mia nonna. La bugia è che Star Academy sabato andrà in onda, non è vero quindi io non abbandono nessuno: si chiude”

.

Come se non bastasse tutta questa rivolta di conduttore e concorrenti, ci si mette anche il Codacons che dichiara guerra alla chiusura anticipata di Star Academy, chiederà il rimborso per chi ha votato, una vera e proprio class action che coinvolgerà Rai, Endomel e gestori telefonici qualora non dovesse trovarsi un accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>