Antonello Piroso lascia La7 dopo 10 anni

di Blogger Commenta

Giravano già alcune indiscrezioni, adesso è una certezza, Antonello Piroso lascia La7 dopo dieci anni di collaborazione. Qualcosa era già successo nel 2010, quando era arrivato Enrico Mentana al quale era stata affidata la direzione del telegiornale, sostituendo, di fatto il giornalista. All’epoca non aveva avuto alcuna reazione, o almeno non evidente, aveva continuato la sua collaborazione.

Il suo telegiornale aveva ascolti molto soddisfacente, Antonello Piroso aveva continuato a condurre il suo piacevole Niente di personale. Questa volta, però, qualcosa deve essere successo, perchè in occasione della convention VeDrò 2012, il giornalista ha annunciato, con molto disappunto, che il suo rapporto con la rete Telecom si era concluso:

Dopo dieci anni si è chiuso il mio rapporto con La 7 .Mi hanno fatto i complimenti per il lavoro svolto

I presupposti che Antonello Piroso decidesse di andarsene c’erano tutti, gradatamente i suoi programmi erano stato spostate dalla prima alla seconda serata, terza e forse quarta. Fino ad arrivare ad orari improponibili, difficili da seguire per chiunque avesse tutte le buone intenzioni di non perdere l’appuntamento.

A partire da “Niente di personale”, cancellato dalla prima serata per gli ascolti troppo bassi, non è andato meglio per Ma anche no, l’esperimento cancellato per ascolti troppo bassi. Antonello Piroso è poi passato ad AhiPiroso, un programma piacevole, ma senza pretese, partito dal daytime, era stato relegato in seconda serata, per ora arrivare alla notte fonda.

Del futuro di Antonello Piroso si è parlato molto, in tanto lo volevano sulle altre reti generalise, dalla conduzione di Matrix, al posto di Alessio Vinci, da settembre al comando di Domenica Cinque, ormai ufficialmente senza Federica Panicucci, ad una puntata su Rai Due per rinforzare l’approfondimento orfano di Michele Santoro. Ma anche questa ipotesi è smantellata, la rete ha scelto l’intrattenimento con Pechino Express.

Antonello Piroso è un giornalista di alto profilo difficilmente resterà disoccupato, a meno di una sua decisione personale di restare al di fuori del piccolo schermo. Resterà da capire se Mediaset gli affiderò Matrix, in seconda serata, anche se pare confermata la chiusura del programma creato da Enrico Mentana, dopo sette stagioni, sembra aver chiuso definitivamente i battenti. Al suo posto degli speciali del TG5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>