Le tre rose di Eva 2: arrivano le new entry Simona Borioni ed Euridice Axen

di Blogger Commenta

Nessuno avrebbe scommesso sul successo de Le tre rose di Eva, una fiction dal sapore di soap, eppure, nonostante i pronostici, era riuscita a cattura l’attenzioni di molti milioni di telespettatori, con una media 5 milioni con uno share del 20 per cento. Risultati più che eccellenti se si considera che è stata realizzata interamente da Mediavivere, con particolare attenzione al contenimento dei costi.

Già da subito si era parlato di una seconda serie per Le tre rose di Eva, infatti, il 25 febbraio si riapre il set con le nuove vicende di Villalba. Ancora conflitti, passioni, misteri e, soprattutto, delitti che metterano in agitazione le pacifiche colline toscane. Saranno 14 episodi in tutto, sempre diretti da Raffaele Mertes, con molte conferme ed alcune new entry nel cast.

Confermatissimi per la seconda serie di Le tre rose di Eva sono Roberto Farnesi, Anna Safroncik, Karin Proia, Giorgia Wurth e Luca Capuano. Al già ricco cast si aggiungono Simona Borioni ed Euridice Axen, già vista in Ris Roma Delitti imperfetti.

Simona Borioni si è già vista nella serie tv Un amore e una vendetta, a Le tre rose di Eva sarà una donna senza scrupoli che darà non poco fastidio ad Aurora Taviani (Anna Safroncik). Niente si sa ancora sul ruolo di Euridice Axen, che probabilmente non vedremo più nel ruolo del Capitano Lucia Brancato, visti i risultati deludenti dell’ultima stagione.

Ed ancora volti nuovi per la fiction Le tre rose di Eva, anche se non sconosciuto al pubblico televisivo. L’ex gieffino Simon Grechi (Dov’è mia figlia? e L’una e l’altra) e Gaia Messenklinger che ha prestato il volto a Margot Sironi di Centovetrine. Per chi seguisse Mattino Cinque, riconoscerà Samya Abbary, che cura la rubrica culinaria della trasmissione condotta da Federica Panicucci e conduttrice del rotocalco tv Nonsolomoda.

Questa volta si parlerà delle vicende di due famiglie ma, evidentemente troppi personaggi, richiedono l’addio di qualche altro interprete principale. Si parla della morte di uno dei due protagonisti, un misterioso omicidio, si presume possano essere Aurora Taviani (Anna Safroncik) o Alessandro Monforte (Roberto Farnesi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>