Homeland, le anticipazioni sulla prossima stagione

di Valeria Commenta

Homeland sta per tornare ma adesso sono già disponibili delle anticipazioni. Ecco quel che Sorrisi e Canzoni rivela a tutti i fan della serie tv tra le più amate degli ultimi anni. 

 Si sapeva da un po’ che Homeland sarebbe tornata, insieme alla Carrie Mathison di Claire Danes, per la stagione numero 6, trasferendosi a New York dove c’è in ballo adesso la lotta per le elezioni presidenziali. Ad annunciare il ritorno è stato lo showrunner della serie Alex Gansa, aprendo la campagna per gli Emmy. Il suo racconto ha subito riacceso la scintilla della curiosità:

“L’intera stagione sarà ambientata tra il giorno dell’elezione e quello dell’inaugurazione. È un periodo interessante, sta avvenendo una transizione e un passaggio del potere. In quei 72 giorni spero che racconteremo una storia interessante. Che il presidente sia donna o uomo sarà un personaggio molto interessante”.

Sorrisi e Canzoni non si ferma a queste parole e rivela che c’è un’altra notizia, più attesa dai fan, che vale la pena menzionare: sembra che sia stato confermato il ritorno di Peter Quinn (Rupert Friend) dopo mesi di voci in cui si dava per certo ma non si poteva annunciarlo ufficialmente. Insomma, anche lui ci sarà nella sesta stagione.

“Rupert tornerà, ma non alla stessa maniera, come drammatizzeremo Peter Quinn al momento non è ancora deciso”.

Continua la rivista parlando dell’ambientazione a New York che potrebbe suggerire l’idea di raccontare di un attacco terroristico, ma su questo è lo stesso Alex Gansa ad avere dei dubbi:

“Torniamo dove è successo l’11 settembre, la cosa più semplice sarebbe un altro grande attacco terroristico a New York, ma opteremo per una storia diversa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>