Il Brexit fa cambiare i programmi tv

di Valeria Commenta

L’Inghilterra è pronta per il Brexit, per il referendum che vedrà contrapporsi due fazioni, quella di coloro che vogliono restare in Europa e quella di coloro che dall’UE vogliono assolutamente uscire. E quali sono le variazioni in programma?

In pratica si rinuncia ai film per lasciare spazio all’approfondimento e in alcuni casi i film che sono stati tagliati fuori sono pellicole impegnate che trattano temi sempre più attuali e importanti come la mafia. Ecco il resoconto dei cambiamenti sulle reti RAI, riassunti da TV Sorrisi e Canzoni.

Rai1 ha comunicato alcuni cambiamenti relativi alla prima serata di giovedì 23 e venerdì 24 giugno 2016. Anche Rai2 ha annunciato una variazione, relativa a venerdì. Ma andiamo con ordine.

Giovedì 23 giugno

Alle 21.25 su Rai1 non va in onda il film «La mafia uccide solo d’estate», diretto e interpretato da Pif. Al suo posto, una puntata speciale di «Porta a porta» dedicata all’attesa per il risultato di Brexit, il referendum indetto in Gran Bretagna che potrebbe portare all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

Venerdì 24 giugno

Alle 21.25 su Rai1 non va in onda il film tv «Una Ferrari per due» della serie «Purché finisca bene». Al suo posto, il film «La mafia uccide solo d’estate», slittato da giovedì. Alle 21.15 su Rai2 non va in onda il telefilm «Body of Proof». Al suo posto il film «La carica dei 102».

La mafia uccide solo d’estate secondo quanto riportato sinteticamente da Wikipedia, “è una commedia drammatica che attraverso i ricordi d’infanzia del protagonista ricostruisce, in toni spesso paradossali e ironici, una sanguinosa stagione dell’attività criminale di Cosa nostra a Palermo dagli anni settanta fino agli anni Novanta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>