X Factor 3: dovrebbe essere Claudia Mori il terzo giudice del dopo Ventura

di Gianni Commenta

Spread the love

Sembrava Ambra Angiolini la prescelta, ma le ultime indiscrezioni danno quasi per certo l’ arrivo della signora Celentano

X Factor 3: dovrebbe essere Claudia Mori il terzo giudice del dopo Ventura, quasi ufficiale secondo Il Giornale con il beneplacito di Antonio Marano, ex direttore di RaiDue passato alla vicedirezione generale della Rai, contrariamente a quanto dichiarava il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni che dava ancora per favorita Ambra Angiolini con una puntatina al compositore Mogol.

La proposta di sostituire Simona Ventura nel difficile compito di giudicare i giovani talenti canterini era anche stata fatta a Miguel Bosè ed allo stilista Stefano Gabbana, invito che è stato declinato da entrambi, si era anche parlato di Giorgia, una splendida voce italiana che di esperienza nel mondo radiotelevisivo ne ha a sufficienza, è stata infatti dj a Radio2 e con una carriera come la sua alle spalle, sarebbe perfettamente in grado di gestire i cantanti a lei affidati.

Se venissero confermati i rumors dell’ arrivo di Claudia Mori, per la famiglia Celentano sarebbe un modo come un altro di rientrare in Rai, il tanto annunciato show di Adriano Celentano pronto da un anno, infatti, non ha ancora avuto risposte, tenuto anche conto che i vertici Rai sono appena cambiati ed i palinsesti autunnali devono ancora essere messi a punto.

Ancora incerte le sorti di Lorena Bianchetti dopo lo spezzettamento di Domenica In, per il momento la sua presenza televisiva non è confermata, si sa che andrà a sostituire a RadioDue Barbara Palombelli alla conduzione di Link. Rosanna Lambertucci riproporrà una specie di Più Sani e più Belli in onda nel week end con un titolo diverso Sabato, domenica e …, Monica Setta non ha ancora ricevuto nessuna nuova collocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>