Fiorello, parte il 14 novembre il nuovo show “Il più grande spettacolo dopo il week end”

di Gianni Commenta

Non è un titolo del tutto nuovo, prendendo spunto dal celebre brano di Jovanotti che cita il Big Bang, Fiorello torna sul piccolo schermo con “Il più grande spettacolo dopo il week end”, è stata annunciata la data ufficiale di partenza, sarà il 14 novembre su RaiUno, non a caso si chiama così, andrà in onda, infatti, nella serata del lunedì, per 4 appuntamenti del nuovo show che condurrà in solitaria, comico, attore, canta, non ha proprio bisogno di nessuno. Fiorello lo ha ampiamente pubblicizzato su Twitter, ormai diventato un esperto, posta video, messaggi, edicolante, barista, tutti con lui, fa spettacolo anche sul web, al pari di Francesco Facchinetti e Vasco Rossi è sempre aggiornatissimo su qualsiasi avvenimento.

Gli ospiti di Fiorello al nuovo show “Il più grande spettacolo dopo il week end” saranno nazionali ed internazionali, e per quanto riguarda il titolo, scherzosamente lo showman aveva il dubbio che Jovanotti potesse in qualche modo potesse arrabbiarsi per l’idea rubata, ma il cantautore, sempre da Twitter, ormai si comunica così, a rischio posto di lavoro per i giornalisti, ha fatto sapere che ne è entusiasta: “Il più grande spettacolo dopo il weekend. Che figata! Ti voglio bene”. Non poteva essere altrimenti

Tornando agli ospiti de “Il più grande spettacolo dopo il week end”, potrebbero esserci, stando a quanto anticipa Fiorello, oltre all’ispiratore del titolo dello show, che dovrebbe arrivare nella quarta puntata pronto a duettare con lui, anche Giorgia, Michael Bublè, sono dati quasi per certi anche i Coldplay, come ha lui stesso anticipato sul social network cinguettante.

Scherzando sul titolo Fiorello si dice sicuro che “Il più grande spettacolo dopo il week end” sarà il migliore del lunedì, e ne spiega anche il motivo: “Non è il più grande perchè siamo i più bravi dopo il weekend. Ma perchè è l’unico! Poi il martedì, mercoledì e giovedì son tutti più bravi di noi, ma il lunedì ci siamo solo noi, come varietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>