Centovetrine anticipazioni oggi 21 marzo: Serena incinta nei guai, cosa farà Brando?

di maris matteucci 3

 

Le anticipazioni di Centovetrine per la puntata di oggi 21 marzo ci raccontano di grandi movimenti a San Giusto Canavese, dove è ambientata la fortunata soap di canale 5 che ogni giorno incolla alla televisione almeno tre milioni di spettatori. La protagonista, così come da un po’ di tempo a questa parte, sarà ancora Serena Bassani: incinta e determinata a recuperare un  rapporto con il marito Damiano Bauer, la figlia di Carol Grimani si troverà invece nei guai a causa dei risultati del test del dna che confermano quello che già Serena sospettava: il bambino che porta in grembo non è di Damiano ma di Brando con il quale ha avuto una brevissima storia.

La notizia manderà su tutte le furie Damiano che, come abbiamo visto nella puntata di Centovetrine andata in onda martedì, non perderà tempo per correre dalll’ex amico Brando e picchiarlo duramente prima di mettersi al volante della sua auto e fare un brutto incidente. Serena Bassani così sarà nello sconforto più totale: preoccupata per le sorti del marito Damiano (che sembra incapace di riprendersi) e soprattutto in tensione per il suo futuro, adesso che Brando conosce la verità.

Brando insomma è il padre del bambino che Serena bassani aspetta. L’uomo, appena appresa la notizia, decide di raccontare tutto alla moglie Viola: come la prenderà la Castelli che già aveva fatto molto passando sopra al tradimento del futuro marito? Intanto Jacopo chiede a suo padre Sebastian di finire la relazione clandestina con Margot per il bene di Laura, che non si merita un trattamento simile, e per il bene della holding che sarebbe scossa qualora la relazione clandestina tra Sebastian e Margot fosse scoperta. Ma l’imprenditore non sembra essere intenzionato a tirarsi indietro, ammaliato dalla bellezza e dal fascino della giovane stagista. Intanto scoppia la passione tra Ivan e Oriana…

 

 

 

 

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>