Centovetrine anticipazioni prossima settimana 3-7 giugno 2013

di Gianni Commenta

Vediamo quali sono le anticipazioni di Centovetrine per la prossima settimana (3-7 giugno 2013) che ancora una volta non mancherà di regalare intrighi e suspence ai telespettatori di canale 5 che ormai da anni seguono con affetto le vicende dei protagonisti. Serena Bassani ha deciso di lasciare Torino. Ormai arresa davanti al fatto che mai recupererà il matrimonio con Damiano e consapevole che la sua presenza a Torino potrebbe turbare il rapporto tra Brando e Viola, la donna pensa che sia meglio farsi da parte.

Ma la notizia turba e non poco Brando che nel frattempo sembra ritrovare un po’ di tranquillità con Viola. Proprio Viola, nel frattempo, avrà un duro scontro verbale con Diana. La Ferri ha scoperto la lettera che Jacopo le ha inviato dal posto dove si nasconde e chiede a Viola di essere condotta da lui. La donna si rifiuta, dicendo che Jacopo non vuole, e Diana va su tutte le furie. Intanto Cecilia decide di accettare di ospitare un bambino della colonia di Matilda. Il piccolo si chiama Milo: all’inizio le cose con Cecilia sembrano andare bene e la donna cede alle insistenze del piccolo di andare ad un concerto. Durante il concerto però Milo si perde e Cecilia, lettaralmente nel pallone, chiederà aiuto a Damiano per ritrovarlo.

Carol Grimani ritrova la grinta dei vecchi tempi ed è pronta a tornare del Consiglio di Amministrazione della holnding Ferri, animata dai propositi più battaglieri. Intanto Brando chiede del tempo a Viola, dicendole di dover fare chiarezza sui suoi sentimenti. Per questo le dice che andrà via per qualche giorno ma la Castelli lo minaccia: se andrà via, al suo ritorno lei non ci sarà più… Cosa deciderà di fare Brando? Si allontanerà lo stesso da Serralunga o deciderà di cedere di fronte all’aut aut della moglie Viola?  L’appuntamento è per la prossima settimana…

foto facebook

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>