Studio 5, Marco Bocci, Fiorello e Gerry Scotti tra gli ospiti della prima puntata di stasera 3 luglio 2013

di maris matteucci Commenta

 

Parte questa sera Studio 5, il nuovo programma Mediaset condotto dal giornalista Alfonso Signorini nel quale, con tanti ospiti, si cercherà di ripercorrere la storia di canale 5 attraverso documenti e filmati inediti. Molti i personaggi televisivi che si avvicenderanno nel salotto di Alfonso Signorini e già questa sera, per la prima puntata che andrà in onda a partire dalle 21.15, se ne vedranno delle belle.

Secondo le prime anticipazioni trapelate su Studio 5, gli ospiti della prima puntata saranno Marco Bocci, Gerry Scotti e Fiorello. Tre personaggi che, seppur per motivi diversi, hanno contribuito al grande successo di Mediaset. Alfonso Signorini intervisterà i suoi ospiti, nel tentativo di ricavarne ricordi e aneddoti particolari che li legano a Mediaset. Ma, nemmeno a dirlo, un posticino speciale l’avrà comunque la cronaca rosa da sempre molto cara al conduttore (che è anche il direttore della rivista Chi).

E dunque ecco che la presenza di Marco Bocci cade proprio a fagiolo visto che l’attore protagonista di Squadra Antimafia, una delle fiction di punta di canale 5, da qualche settimana sta infiammando la cronaca rosa per la sua storia con Emma Marrone, un’altra che nel gossip proprio ci sguzza (magari anche suo malgrado). Per Alfonso Signorini, dunque, l’occasone è d’oro: Marco Bocci non è uno di molte parole e non a casa ha dichiarato di non sentirsi troppo a suo agio nei panni del personaggio super tampinato dal gossip ma siamo sicuri che il conduttore di Studio 5 riuscirà a strappargli qualche dichiarazione sulla storia con Emma Marrone, sicuramente una delle più chiacchierate del momento. L’appuntamento con la prima puntata di Studio 5 è per questa sera su canale 5. La concorrenza in estate non è delle più spietate, i presupposti per partire con il piede giusto – con un programma leggero e fresco – ci sono: staremo a vedere…

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>