I ruoli indimenticabili di Robin Williams in televisione

di Valeria Commenta

mork e mindy

La notizia è di qualche ora fa, l’attore Robin Williams è stato trovato morto, nella sua villa di Tiburon, a San Francisco, ieri 11 agosto 2014. Pare che l’attore si sia suicidato, e la causa potrebbe essere una depressione che lo aveva colpito ormai da molto tempo.

Tutti lo ricordano come uno straordinario attore, interprete di ruoli indimenticabili al cinema, vincitori di diversi premi tra cui un Oscar per Will Hunting – Genio ribelle, film del 1997. Ma molti lo ricorderanno anche per i suoi ruoli in televisione, perché Robin Williams è stato uno dei migliori sia sul grande che sul piccolo schermo.

Indimenticabile è il suo ruolo per la serie TV Mork & Mindy, serie che lo ha reso famoso al grande pubblico, trasmessa dal 1978 al 1983 sulla ABC e arrivata anche in Italia dal 1979 al 1984 su Rai2. Williams interpretava Mork, un alieno arrivato sulla Terra dal pianeta Ork e ospitato nella soffitta da Mindy, interpretata da Pam Dawber, che diventa sua amica.

Si tratta di una serie TV diventata un cult, e forse non tutti sanno che Mork fece anche una comparsata nella serie Happy Days, con l’intento di rapire Richie Cunningham.

L’affetto e la stima per Williams è stato tale che l’attore ha fatto diverse incursioni in importanti serie TV, come ad esempio Friends, sitcom cult anni ’90, in cui Williams appare in un episodio della terza stagione nel ruolo di Tomas, uomo ormai esasperato dai tradimenti della moglie che si sfoga con l’amico Tim interpretato da Billy Cristal.

Altre comparsate in note serie TV sono quelle nel 2007 in Law & Order – Unità vittime speciali, Wilfred e Louie nel 2012, fino a The Crazy Ones, serie TV dello scorso anno, in cui approda come protagonista, nel ruolo di Simon Roberts, stravagante titolare di un’agenzia pubblicitaria.

La seria è stata purtroppo chiusa alla prima stagione, in Italia è andata in onda per Sky Atlantic.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>