Rapunzel: in arrivo la serie su Disney Channel

di Valeria Commenta

“Rapunzel” sta per approdare sul piccolo schermo. Basata sul lungometraggio della Disney del 2010, presto ci sarà una serie televisiva che dovrebbe arrivare su Disney Channel nel 2017.

rapunzel

Nella versione originale Mandy Moore e Zachary Levi riprenderanno i loro ruoli, avendo doppiato i protagonisti, Rapunzel e Eugene (anche noto come Flynn Rider).

La serie segue dunque il successo anche del corto trasmesso su Disney Channel nel 2012 “Rapunzel – Le incredibili nozze”.

Il progetto Disney Television Animation riunisce il compositore cinematografico Alan Menken e il paroliere Glenn Slater che lavoreranno insieme alla serie. Questa è stata sviluppata dal produttore esecutivo Chris Sonnenburg (lo stesso di “Come d’incanto”), che farà anche da supervisore alla regia, e Shane Prigmore (che ha già lavorato a The Lego Movie), che sarà co-produttore esecutivo e direttore creativo.

Gary Marsh, presidente e CCO di Disney Channels Worldwide ha affermato:

La genialità del film originale è la sua perfetta unione di avventura cinematografica, commedia incentrata sui personaggi, ed emozione toccante. E abbiamo la fortuna di avere molti dei talenti creativi di quel film con noi in questa nuova produzione. Con l’aggiunta di Chris e Shane come produttori esecutivi, abbiamo la squadra migliore sulla piazza per creare una serie degna del film originale.

La serie “Rapunzel”, è ambientata tra gli eventi del film originale e quelli di “Rapunzel – Le incredibili nozze”.

Rapunzel, prima di accettare pienamente il suo destino di principessa, si accorge di aver bisogno di imparare ancora molto, e parte per avventure incredibili, accompagnata dall’affascinante bandito Eugene e dal fido camaleonte Pascal. Ci sarà anche il cavallo Maximus e tanti vecchi e nuovi amici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>