Isola dei Famosi 2016, le prime notizie sulla trasmissione

di Valeria Commenta

L’Isola dei Famosi 2016 ha aperto i battenti ed è stata già eliminata una concorrente finita nella prima nomination della stagione. Ecco chi sono i concorrenti e come sono andati i primi 10 giorni di naufragio. 

Cecilia Capriotti, una delle riserve tra i naufraghi in partenza per l’Honduras ha rinunciato subito alla sua partecipazione perché aspetta un bambino. Il suo posto è stato preso da Pamela Camassa che, in caso di rinuncia da parte di uno dei concorrenti ufficiali, partirà per l’Isola.

760-1150x748

Per quanto riguarda invece i 10 famosi che si sfideranno in questo reality, è stata confermata la squadra. Sulla Playa ci sono Enzo Salvi, Claudia Galanti, Alessia Reato, Fiordaliso, Mercedesz Henger, Jonas Berami, Aristide Malanti, Simona Ventura, Marco Carta e Stefano Orfei Nones. Come format vuole, i dieci vip non sono da soli. Ci sono anche i concorrenti sulla Playa Desnuda ovvero Gracia De Torres, Patricia Contreras, Giacobbe Fragomeni, Paola Caruso, Andrea Preti, Matteo Cambi, e i concorrenti sulla zattera vale a dire Christian Gallella e Gianluca Mech.

Come racconta Televisionando, si sono già creati 2 gruppi: da una parte la giovane Mercedesz e l’ex tronista di Uomini e Donne, e dall’altra tutto il resto della truppa, ma le strategie hanno prevalso e in nomination ci sono finiti Jonas Berami e Claudia Galanti. Il primo è già uscito vincente dallo scontro decretando la prima eliminata dell’isola.

Tre nuovi nominati all’Isola dei famosi 11: Jonas Berami, Enzo Salvi e Mercedesz Henger si contenderanno il posto in Honduras sfidandosi altelevoto. Dopo la prova leader che ha visto vincere Simona Ventura, i naufraghi dell’Isola hanno dovuto scegliere chi salvare secondo la strategia della reazione a catena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>