Big Show di Enrico Papi somiglia molto a…

di pask Commenta

Le emozioni coinvolte nel programma di mediaset Big Show, ci ricordano quelle di un programma Rai, voi che ne pensate?

Spread the love

Sono ormai diverse puntate che è andato in onda il nuovo programma condotto da Enrico Papi affiancato dal comico Scintilla e dalla Miss Italia Zeudi Di Palma. Il titolo di questo nuovo prodotto di mediaset su canale5 è Big Show. Di cosa si tratta essenzialmente? Ci siamo presi del tempo, qualche puntata, per farci un’idea ed abbiamo capito una cosa, ma prima vi spieghiamo come funziona sostanzialmente.

Il programma è basato sulle persone comuni, con una storia alle spalle che tende ad essere maggiormente di natura complicata e difficile. Queste persone a causa di vicissitudini della loro vita hanno rinunciato ad alcuni sogni. Il compito di Papi è quello di attirare queste persone nel teatro con una scusa, aiutati da familiari complici, che sia un audizione od uno scherzo, per fargli vivere una sera da Big Star. Molte persone hanno rinunciato ad esempio al canto e vengono catapultate letteralmente sul palco con una finta parete di una stanza preparata al momento per ospitarli che cade a terra lasciando stupiti gli ospiti.

Scintilla ha il compito di regalare al programma nei momenti morti, qualche gag comica che viene messa su anche con la partecipazione di Zeudi che viene spesso coinvolta anche nelle sorprese come attrice. Ora non so a voi, ma se avete visto questo programma non vi ricorda una formula di un programma televisivo passato che andava in onda sulla rai? Un programma condotto dall’iconica e compianta Raffaella Carrà? Stiamo parlando di Carramba che Sorpresa. Ok, ci sono le dovute differenze, ma la sostanza di base se ci pensate è bene o male la stessa. Delle persone spesso comuni, venivano coinvolte in sorprese direttamente davanti al pubblico, spesso prese anche dagli spalti sul momento, mentre guardavano ignari la trasmissione.

In Big Show la formula si basa su sogni che siano il canto od altre cose, più che sulle sorprese di parenti ed amici perduti da anni che si ritrovano in un momento gioioso. Sia chiaro, la nostra non è una critica, ma anzi volevamo parlarne proprio perché è bello che esiste un programma oggi come quello di Enrico Papi, che ci possa ricordare l’iconico Carramba che Sorpresa e la sua fantastica presentatrice Raffaella Carrà. Indubbiamente siamo di fronte a due livelli diversi e Carramba negli anni è diventato una vera e propria istituzione, mentre Papi con questo Show è appena agli inzi ma le emozioni sono già tante e molto simili a quello della Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>