Isola dei Famosi 7: naufraga anche Denis Dallan, aitante giocatore di rugby tutto italiano

di Gianni Commenta

Ad anticipare la notizia è La Tribuna di Treviso, quotidiano locale, in esclusiva, Denis Dallan, sarà naugrafo dell’ Isola dei Famosi 7, non fatevi ingannare dal nome, lui è italianissimo, è nato ad Asolo, nella provincia trevigiana nel 1978, fate i conti per vedere quanti ha.

Denis Dallan è un aitante giocatore di rugby, ha esordito nella Benetton nel 1997, anno in cui vinse scudetto e Coppa Italia, attualmente gioca nelle file della Amatori Milano, formazione che milita nel campionato nazionale Serie A. Come tutti i giocatori di rugby, è un monumento d’ uomo, prestanza fisica a gogo’.

Fuori dal campo, Denis Dallan non sta mai fermo, è stato testimonial di Dolce & Gabbana, le sfilate di moda non gli sono estrenee, avendo sfilato come modello, e, per non farsi mancare niente, fa persino il cantante dilettante, il 14 novembre 2000, prima della partita Italia – Nuova Zelanda, ha intonato l’ inno italiano.

Per la gioia degli occhi femminili, Denis Dallan ha posato per uno dei calendari maschili famoso in tutto il mondo, di quelli che danno l’ idea del vero macho, muscoloso e possente, Dieux du Stade 2008, ha posato nudo, per beneficienza, si intende, davanti all’ obiettivo di Steven Klein.

Nell’ ipotesi la partecipazione all’ Isola dei Famosi 7 di Denis Dallan fosse confermata, sarebbe, almeno per il momento, il secondo naufrago maschietto, oltre a Daniele Battaglia, figlio dei Pooh, o meglio di Dodi Battaglia.

Sicuramente una gioia per le naufraghe dell’ Isola dei Famosi 7 ad oggi confermate, Pamela Prati, Claudia Galanti, Loredana Lecciso e Sandra Milo, ma, inutile nasconderlo, per le telespettatrici del reality targato Rai Due, e non solo sportive, potete crederci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>