Elisabetta Canalis scappa in America per dimenticare George Clooney

di Gianni 1

Sappiamo tutti che Elisabetta Canalis non racconta mai nulla della sua vita privata, è stato così con tutti i suoi fidanzati, in particolare con George Clooney, a farle rompere il silenzio stampa è stato Alfonso Signorini, del quale era stata ospite a La notte degli chef, proprio qualche giorno prima che arrivasse il comunicato stampa della fine della loro relazione. Sulla coppia è stato detto di tutto, e non solo in Italia. Si è parlato di un contratto con l’affascinante attore hollywoodiano, mai assolutamente confermato anche se, facendo quattro maligne congetture, qualcosina di vero ci potrebbe anche essere stata.

Elisabetta Canalis ha deciso di abbandonare l’Italia chiacchiereccia per andare a vivere a Los Angeles, ed al settimanale Chi ne spiega i motivi: “Cosa mi ha spinto ad andare via dall’Italia? Semplice, chiudere una storia è complicato, cercare di ignorare il dolore è sbagliato, perché è una cosa che poi va a toccarti sempre più in profondità e non volevo affrontare il mondo, sono umana anch’io”.

Sono in molti a pensare che Elisabetta Canalis sia affetta da esterofilia eccessiva, critica molto questi suoi connazionali, sarà per questo che, incontrata dai giornalisti italiani, per le strade in quel del lago di Como, aveva risposto in inglese. La stampa morbosa, dice la show girl, ha voluto “vivisezionare” il suo dolore: “Qui a Los Angeles ho trovato serenità”.
 
Anche perchè in America è conosciuta come l’ex di George Clooney, e non è poi così amata. Rifarsi una vita è difficile, dice Elisabetta Canalis, per superare l’ostacolo deve tuffarsi nel lavoro, parteciperà infatti a “Dancing with the stars” la versione a stelle e strisce di Ballando con le stelle, Una domanda sorge spontanea, ma è proprio sicura che Los Angeles sia la città giusta per dimenticare l’ex fidanzato? E se proprio voleva sparire dalla circolazione, tanto valeva rifugiarsi in un paese sperduto poco conosciuto ai più.

Vedremo quanto piacerà Elisabetta Canalis al pubblico americano, la prova del fuoco sarà “Dancing with the star”, dove il pubblico è sovrano. C’è anche qualcuno che la dà per favorita.

Commenti (1)

  1. ma che aricolo di m…possibile che in questo paese si debba avere una stampa cosi mediocre leccaculo e paraculo.sara anche gossip ma sulla canalis avete proprio rotto i c…non sapete fare altro che denigrare a leggervi fate venire attacchi di panico per il nulla che contraddistingue i vostri articoli e ilbello e che quasi tutti gli articoli finisconocon quello che secondo voi manca alla canalis quello che non sa fare quello che fa lo fa male figurarsi se piace agli americani.per fortuna non piace avoi perche piacere auna massa di nullafacenti mediocri e che si danno arie da padreterni non sapendo nemmeno cosa scrivono e perche scrivono farebbe rivoltarev le budella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>