Francesco Facchinetti difende Star Academy, gli ascolti saliranno

di Gianni Commenta

Il nuovo talent di Rai Due è molto sofferente negli ascolti, Francesco Facchinetti lo sa bene, ma lui difende a spada tratta il suo Star Academy, ammette che c’è molto da limare, forse tutto, a dire la verità, e promette che gli ascolti saliranno, del resto, ricorda, anche per X Factor era stata la stessa cosa, intanto Simona Ventura, che ha ricominciato a parlare di calcio sulla nuova rete Sky Uno, affila le armi per cominciare la nuova stagione e non perde l’occasione per mostrarsi dispiaciuta, senza fare alcun nome, ma si capisce perfettamente a chi si rivolga.

Mentre SuperSimo spiega cosa succederà ad X Factor 5 dalla rete di Rupert Murdoch, Francesco Facchinetti non si arrende, consapevole che i risultati della prima puntata di Star Academy non sono stati davvero esaltanti, 1.352.000 telespettatori e 6,41 per cento, stroncato dal pubblico, ma anche dalla critica, per il modo di condurre, per l’intero format e per la scelta dei giudici. Certo se comparati ad una Simona Ventura, Mara Maionchi, Elio, Morgan, Claudia Mori e non ultima, la super criticata Anna Tatangelo, gli attuali giudici scompaiono.

Negli ultimi tempi Francesco Facchinetti fatica a trovare una collocazione televisiva, qualsiasi programma passi dalla sua conduzione fa flop, prendiamo “Ciak si canta”, nonostante la presenza della sensuale Belen Rodriguez, ha chiuso i battenti con due settimane di anticipo. Qualcosa evidentemente non sta funzionando.

Francesco Facchinetti prepara la sua difesa in rete, intanto chiede ai telespettatori cosa non abbia funzionato ed, eventualmente, di lanciare idee, ma dovrebbero essere gli autori a farlo, questo è il loro mestiere, da Twitter dice la sua: “Mi piacerebbe che ogni tanto ci fosse la volontà di capire che era la prima puntata. Star Academy migliorerà, il kick-off andava bene. Alla prima puntata di X Factor nel 2008, la cosa più bella che giornalisti e persone mi hanno detto è ‘ma che è sta roba, fa schifo!’ I cantanti a Star Academy sono bravissimi, mi gioco il pezzettino di cervello che ho, tanto non serve. Aggiusteremo l’audio per farvelo capire”.

Fosse solo questione di audio, basterebbe rivedere l’aspetto tecnico di Star Academy e tutto sarebbe risolto, ma così non è davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>