X Factor 6, i giudici hanno scelto i concorrenti

di Blogger Commenta

x-factor-6-giudici-concorrenti

I giochi sono ormai fatti, i quattro giudici di X Factor 6, Arisa, Morgan, Elio e Simona Ventura, hanno scelto i loro tre concorrenti delle squadre, ormai tradizionali, di Over, Under Uomini e Under Donne e Gruppi. Ognuno dei giudici ha scelto una località diversa in cui andare con i concorrenti per decidere i talentuosi idonei a salire sul palco del Teatro della Luna. I live, come noto, partiranno dal prossimo 18 ottobre su Sky Uno.

Simona Ventura è andata a Porto Cervo, Elio alle porte di Milano, Arisa a Blevio sul lago di Como e Morgan all’auditorium ‘Paganini’. Ognuno dei giudici aveva al seguito il suo personale vocal coach che ha aiutato nella scelta. Una delle probabili concorrenti di Morgan ad X Factor 6, Mara Sottocornola, ha abbandonato preferendo andare all’estero.

Simona Ventura, per gli Under 24 Uomini, sceglie Daniele Coletta, Davide Merlini e Nicola Aliotta. Daniele, romano, una voce potente e diretta, senza troppi fronzoli, fra i suoi cavalli di battglia Seal, R Kelly ed Aerosmith. Davide, ripara caldaie a Bassano Del Grappa, un ragazzo semplice e spontaneo, un volto pulito, ama molto la musica italiana, da Claudio Baglioni a Tiziano Ferro; Nicola, diciotto anni, arriva dalla provincia di Roma, una voce delicata, i suoi cantanti preferito Stevie Wonder, Celine Dion e Whitney Houston.

Elio, per gli Under 24 donne, sceglie tre torinesi Eleonora Bosio, Noemi Lucco Borlera e Yendry Fiorentino. Eleonora ha 16 anni, una voce ancora da maturare; Noemi, diciannove anni, grintosa e dotat di una buona carica di allegria contagiosa; Yendry, diciannovenne, torinese anche lei ma originaria di Santo Domingo, una voce delicata e pulita, ma ricca di sfumature.

Morgan selezione per la categoria Over 25, Chiara Galiazzo, Alessandro Grimaldini e Romina Falconi. Chiara, arriva dalla provincia di Padova, una standing ovation alle audizioni, ha convinto per la sua voce, ma anche per la sua semplicità. Alessandro si è presentato con il soprannome di Morgan Ics, diventato ora solo Ics: ventinove anni di Bologna, rapper, il più creativo e personale dei talenti in gara. Romina ha 27 anni, arriva da Roma, tanta gavetta e una partecipazione al Festival di Sanremo nel 2007. Una bella voce, ma molto tecnica, la freddezza delle sue esibizioni potrebbe allontnare il telespettatore.

Arisa ha la categoria più difficilem quella dei gruppi musicali, per semplificare, ha scelto quelli meno numerosi, sceglie Akmè, Donatella e Frères Chaos. Akmè è un gruppo pugliese, la voce femminile è molto particolare e trascina anche i compagni. Il duo Provs Destination, composto da due gemelle modenesi Giulia e Silvia Provvedi. Arisa punta molto su di loro, anche se non sarà semplice. Frères Chaos, due fratelli, Fabio e Manuela Rinaldi, intensi e sensibili, un po’ emo e cupi, hanno suscitato la curiosità del loro giudice e del vocal coach Barbera che li dovrà seguire nel corso delle settimane.di Arisa e del vocal coach.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>