Centovetrine anticipazioni 27-31 maggio 2013

di maris matteucci Commenta

Comincia oggi una nuova settimana per Centovetrine, la soap tutta italiana di canale 5 in onda ogni giorno, da lunedì al venerdì, subito dopo Beautiful. Vediamo quindi le anticipazioni di Centovetrine per la settimana 27-31 maggio che ancora una volta non mancherà di regalare suspence. A partire dal rapporto tra Viola e Brando, ormai sempre più combattuto.

La Castelli è gelosissima del rapporto tra il marito e Serena che, lo ricordiamo, aspetta un figlio da lui. E così dopo l’ennesimo litigio esce di casa e vuole farla pagare a Brando: si reca in discoteca nel tentativo di distrarsi con qualcuno ma sulla sua strada trova Damiano che la fa ragionare e la porta a casa sua. Viola passa la notte lì e al mattino, su consiglio di Damiano, decide di affrontare Brando. Rapporti tesi anche tra Laura e Sebastian: la donna ha sì sposato l’imprenditore ma non è intenzionata a fare tornare tutto come prima. Lo comunica anche a lui, confessandogli di averlo sposato solo ed esclusivamente per fare un dispetto a Margot cercando di punirla per quello che le aveva fatto.

Intanto Carol Grimani ha sempre più il sospetto che dietro l’arresto di Jacopo Castelli ci possa essere Vinicio Corradi. La donna è combattuta: denunciare colui che ha scoperto essere suo padre o fare finta di niente? Jacopo intanto ha il terrore di rifinire dietro le sbarre e per questo motivo decide di darsi alla macchia diventando di fatto un latitante: dall’estero il giovane imprenditore contatterà la sorella Viola che, messa spalle al muro, deciderà di aiutarlo. Margot è sempre più disperata e giura vendetta nei confronti di Laura e Sebastian. Ma la giovane stagista capisce anche che tra Carol Grimani e Vinicio Corradi c’è un rapporto molto particolare. Per questo si mette ad indagare, nel tentativo di scoprire qualcosa di interessante…

 

foto facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>