Paola Perego conduce La vita in diretta al posto della Venier

di maris matteucci 5

Grandi giri in casa Rai: secondo le ultime anticipazioni pubblicate dal sito davidemaggio, sarebbe Paola Perego a condurre La vita in diretta nella prossima stagione televisiva 2013-2014. Silurata dunque Mara Venier e la cosa non stupisce visto che già ad aprile la conduttrice veneta sembrava dovesse essere in procinto di concludere, dopo molti anni, la sua avventura con la Rai.

Si era detto a causa della sua volontà (palesata senza troppi giri di parole) di partecipare come giudice ad Amici 12, programma condotto da Maria De Filippi ma in onda su canale 5. Le intenzioni della presentatrice Rai furono bloccate ai tempi dalla stessa azienda che si disse contraria ad un eventuale trasferimento della Venier, pur se temporaneo, a Mediaset. Da lì qualcosa però si deve essere rotto e Mara Venier ha salutato La vita in diretta con molta commozione, ringraziando i suoi compagni di avventura e mandando un saluto speciale a Lamberto Sposini con cui ha condiviso molti momenti importanti, oltre che la tragedia che lo ha colpito in diretta costringendolo per tempo tra la vita e la morte. Si dice che potrebbe traslocare proprio a Mediaset magari a Domenica Live, al posto di Barbara D’Urso, ma anche in questo caso sono solo voci.

Per Paola Perego dunque l’occasione sarebbe importante. La vita in diretta è uno dei programmi di punta del pomeriggio Rai e può contare su uno zoccolo duro di telespettatori che ogni pomeriggio si sintonizzano. Paola Perego peraltro non aveva mai nascosto il sogno di tornare in Rai e, ospite di Quelli che il calcio, aveva confidato proprio di ambire ad un programma come La vita in diretta, molto nele sue corde: “In passato mi sono già occupata di programmi di informazione-intrattenimento pomeridiani“, aveva confessato a Victoria Cabello. Qualora la voce fosse vera, dunque, per la conduttrice sarebbe una bella vittoria.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>