Il segreto, anticipazioni puntate dal 29 luglio al 2 agosto 2013

di maris matteucci Commenta

Sono disponibili le anticipazioni de Il segreto, la soap di canale 5 in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, subito dopo Beautiful. Le prossime puntate, quelle che vanno da lunedì 29 luglio a venerdì 2 agosto, promettono grandi colpi di scena e d’altronde, seppur in onda da poco più di un mese, la soap Il segreto ha già abituato gli spettatori a grandi intrecci.

Vediamo dunque cosa ci riservano le anticipazioni de Il segreto per questa settimana. I Castenada hanno fatto ritorno alla villa; Tristan intanto comunica a Donna Francisca le sue intenzioni, quelle di mettersi in affari con Sebastian. E Donna Francisca, che all’uomo è sempre più interessata, chiede a Tristan di invitarlo a cena. Sebastian accetta e, nonostante il padre sia contrario alla cosa, decide di mettersi in affari con la donna ignorando quanto possa essere pericolosa.

Intanto Tristan e Pepa sono sempre più legati e lui le promette che un giorno saranno felici insieme. Ma l’uomo ignora che Angustias può contare su un’arma particolarmente pericolosa per mettergli i bastoni tra le ruote e per mettere fuori dai giochi Pepa. Soledad è disperata per la morte di Juan, l’uomo che ha amato tantissimo nonostante la madre l’abbia ostacolata in tutti i modi. Proprio per questo motivo la ragazza non riesce a perdonare Donna Francisca che giudica colpevole della morte di Juan. La ragazza è sconvolta e alla fine di una discussione molto animata con Tristan gli confessa di avere ucciso il loro padre. Mercedes intanto mostra il suo appoggio alla cugina ma l’eccessivo interessamento insospettisce Soledad che nel frattempo, complice una cena organizzata proprio da Donna Francisca e Mercedes, rimane colpita dalle attenzioni del Marchese.

Intanto Hipolito è sempre pù convinto di voler tentare la carriera di fotografo, incoraggiato anche da Pedro e Dolores. Riesce a farsi comprare dal padre una macchina fotografica e quasi per caso immortala Pepa e Tristan che si baciano nella tenuta di Montenegro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>