Conduttori Sanremo 2015: da Barbara D’Urso a Carlo Conti

di Valeria Commenta

Il Festival di Sanremo si è concluso da poco eppure già si parla di eventuali nuovi presentatori della prossima kermesse.

Si è pensato subito alla conduzione di una donna, e passando in rassegna le donne più in vista del piccolo schermo, si può dire che Antonella Clerici ha già dato col suo Sanremo del 2010

, Simona Ventura è ormai lontana dalla tv generalista, Maria De Filippi non ha mai espresso il desiderio di un salto del genere, Mara Venier sembra più legata ai programmi da salotto, resterebbe dunque solo Barbara D’Urso, che aveva già manifestato il suo desiderio di presentare Sanremo. La conduttrice di Domenica Live e Pomeriggio Cinque ha annunciato sul settimanale Chi:

Certo. Condurrò il Festival di Sanremo. Me lo sento. Quando sarà il momento giusto, lo farò. Adesso sono troppo giovane, però arriverà il momento e l’occasione. Conosco la pancia del pubblico.

E a proposito di “pancia del pubblico” ha affermato:

Il Festival di Fazio a me è piaciuto, ma mi rendo conto che forse non era molto popolare. La gente vuole Al Bano. Io ho mandato come inviata per Domenica Live Loredana Lecciso, e ci volevano le guardie del corpo per proteggerla dall’affetto della gente.

La D’Urso ha sempre sostenuto di essere vicina alla gente e di essere in grado di carpire i gusti e i desideri dei telespettatori, spiegando il successo del suo Pomeriggio Cinque proprio in virtù del mix di attualità, gossip e “storie che fanno sognare”.

Al di là delle dichiarazioni della D’Urso, a candidarsi c’è anche Ezio Greggio:

A Sanremo con me, Enzo Iacchetti e Michelle Hunziker. Gli ascolti volerebbero. Però Luciana Littizzetto la vorrei accanto, anche perché io sono più figo di Fazio.

Il direttore di Rai Uno, Giancarlo Leone, dal canto suo dice di volere di nuovo Fazio, ma sogna anche Fiorello:

Fiorello passerebbe davanti a tutti. Lui è un’altra cosa. È un extraterrestre. Non stiamo parlando della categoria dei grandi conduttori, è fuori categoria!

Spunta anche il nome di Carlo Conti, cavallo di razza della rete ammiraglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>