Televisione: programmi tv, venerdì 16 settembre

di Valeria Commenta

Gran parte dell’Italia sta dando il benvenuto all’autunno per cui non stupitevi se stasera vi ritroverete sotto una copertina calda, sul divano, col telecomando. Per tutti coloro che si faranno compagnia con la televisione, ecco i programmi tv di venerdì 16 settembre. 

Per gli amanti del cinema

Per gli amanti del cinema le reti da tenere in considerazione sono le seguenti:

  • RAI 2 che propone Iron man 3, la terza avventura di Tony Stark dalle 21.10
  • RAI 3 che alle 21.05 propone invece Allacciate le cinture di Ozpetek
  • IRIS che ripropone alle 21 Ocean’s 13 con i soliti sconclusionati Clooney, Pitt, Damon e via discorrendo
  • RAI MOVIE alle 21,10 manda in onda Turner e il casinaro con un Tom Hanks veramente giovanissimo

Per gli amanti delle serie tv

Anche gli amanti delle serie tv saranno accontentati. Su Canale 5 alle 21.20 ci sarà un appuntamento doppio con Il Segreto. Su Italia 1 invece continua la serie americana Supergirl (la cugina di Superman) dedicata al personaggio di DC Comics. Su Rai Premium ci sono le repliche di Un medico in famiglia mentre su Rai 4 l’appuntamento è con Criminal Minds.

Per gli amanti dei game show

Volete proprio vedere talent e game show in tv? Allora dovete puntare tutto su Rai 1 che dalle 21.15 propone una nuova serie di Tale e Quale show, oppure puntare su Rete 4 dove va in onda Quarto Grado. Su La7 ci sarà uno speciale tg curato dalla redazione News e dedicato al Referendum. A condurlo sarà Enrico Mentana. Infine diciamo che su Tv8 c’è una replica in chiaro della prima puntata di X Factor.

Per gli amanti dello sport

La programmazione in chiaro è centrata sulle Paralimpiadi mentre sulla pay tv ci saranno tutte le partite valide come anticipi della serie A e della Serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>