Star Academy, completo il cast dei tutor, arriva Mietta, si spera in Miguel Bosè

di Gianni Commenta

Spread the love

Quasi completato il cast di Star Academy, in questi giorni sono tante le indiscrezioni che trapelano sul talent show di Rai Due condotto da Francesco Facchinetti, fra conferme, smentite, a qualche settimana dall’inizio previsto per il 27 settembre, agli altri nomi si aggiunge quello di Mietta come vocal coach. Vediamo tutti i nomi fino ad oggi anticipati, quasi tutti acquisiti da Facebook, la stessa Mietta ha ufficializzato la sua partecipazione a Star Academy scrivendo nella sua bacheca: “Dal 27 settembre per 12 puntate sarò tutor a Star Academy!”.

Ad oggi, dicevamo, fermo restando Francesco Facchinetti, troviamo fra i vocal coach Ron, Gianluca Grignani, Syria e Mietta. I giudici ad oggi confermati restano Lorella Cuccarini e Nicola Savino. Negli ultimi giorni si è fatto spesso il nome di Ornella Vanoni, le trattative sono apparentemente in corso, la cantante ha sempre detto che le sarebbe piaciuto fare un’esperienza televisiva di questo genere. Mancherebbe sempre quel giudice che, secondo Francesco Facchinetti, conosce la musica e nessuno lo sa.

In realtà il primo nome fatto fra i giudici di Star Academy è stato quello di Miguel Bosè, che sarebbe una sorta di continuazione virtuale fra “Operazione trionfo”, che proprio lui ha condotto anni fa, e che sono in pratica lo stesso format. Pare che i problemi siano di budget, una star internazionale di tale importanza non sarebbe certo economica, ma sarebbe sicuramente una presenza di prestigio.

Mietta non è nuova al mondo dei talent, lei stessa aveva partecipato qualche anno fa a “Music Farm”, lei era concorrente, in questo caso, e si occupava in qualche modo di rilanciare personaggi del mondo musicale che, per quanto conosciuti, caduti in un momento d’ombra, memorabile la partecipazione di Franco Califano.

La squadra dei vocal coach di Star Academy è un giusto mix di voci femminili e maschili, sempre che non succeda qualcosa a “Baila”, ricordiamo che il giudice dovrà decidere a proposito del clone di “Ballando con le stelle” il 23 settembre, Francesco Facchinetti dovrà contendersi la serata con Barbara D’Urso, e vedremo chi riuscirà a vincere la serata, sono due format nuovi, però, con due target diversi di telespettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>