Colorado, Belen Rodriguez e Paolo Ruffini pronti a partire da venerdì su Italia 1

di Blogger Commenta

Partirà venerdì 16 settembre la nuova stagione di Colorado su Italia 1, tutto nuovo per quanto riguarda la conduzione, archiviato per sempre, forse, Rossella Brescia, che sembrava essere passata a Baila ma che, stando alle indiscrezioni che circolano, non sembra essere confermata la sua presenza, e Nicola Savino, passato alla concorrenza Rai con il nuovo compito di fare da giudice al nuovo talent Star Academy, lo show comico della rete giovane Mediaset vedrà infatti debuttare la prezzemolina Belen Rodriguez e Paolo Ruffini ed una squadra intera di comici.

Giunto all’undicesima edizione, alla conferenza stampa di presentazione di Colorado erano entrambi presenti, Paolo Ruffini si è definito intrattenitore e non conduttore, con il sogno di fare la spalla, Belen Rodriguez, invece, non si sente retrocessa per la conduzione del programma comico: “Se Colorado è un programma di serie A ‘meno’, perché il programma comico di serie A a Mediaset sarebbe Zelig, anche io sono di serie A ‘meno’. Non sono una conduttrice, mi piace canticchiare, sto lavorando e crescendo. Non mi piace fare programmi che conquistano subito una grande share, sarebbe facile ma non andrei a fare qualcosa in più. Per quei programmi anche senza Belen sarebbe la stessa cosa”.

La show girl argentina, fresca di successo personale al Festival di Sanremo, dice che si diverte molto di più con Colorado preferendolo a Zelig, certo non poteva dire il contrario. Il ritorno a Mediaset per Belen Rodriguez è stato positivo, in Rai, dice, sono più rigidi e istituzionali, c’è poca libertà di esprimersi.

Le altre novità di Colorado riguardano i comici, il ritorno in scena del trio Pino e gli anticorpi (Roberto Fara e i fratelli Michele e Stefano Manca), e la new entry Chiara Francini che affiancherà Digei Angelo, anche in questa edizione ci saranno Max Cavallari e Bruno Arena, ovvero i Fichi D’India, infine, una ventina di nuovi comici che arrivano dai dai Laboratori di Colorado.

Luca Tiraboschi, direttore di Italia 1 è convinto di raggiungere gli obiettivi che si è prefissato con Colorado, la raccolta pubblicitaria è completa per tutte le 12 puntate, sul fronte ascolti, si augura di superare la media di rete che extra Colorado, è del 9 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>