Festival di Sanremo 2013: ecco i 14 big del Teatro Ariston

di Gianni Commenta

Spread the love

Sono stati comunicati ufficialmente i nomi dei big che parteciperanno al Festival di Sanremo 2013, un toto nomi che è andato avanti per molti mesi. Ci sono molte sorprese, nomi che spuntano per la prima volta. Fra queste anche l’assenza di Gino Paoli che si era dato per cento, anche se lui aveva spiegato che sarebbe andato solo se avesse avuto brani validi.

Manca anche Mario Biondi, lui stesso aveva detto che, con tutta probabiolità, avrebbe potuto esserci. Resta in sospeso la data in cui ci sarà il Festival di Sanremo 2013, pare che potrebbe esserci uno slittamento a causa delle elezioni che dovrebbero esserci in concomitanza. Le voci di corridoio dicono che non succederà, ma vedremo.

Fabio Fazio ha parlato di una scelta difficile dei big, intanto, nonostante si dicesse che il conduttore e direttore artistico tagliasse fuori talent ed ex talent, ci sono. Ed ecco quali sono i big del Festival di Sanremo 2013:

Raphael Gualazzi
Elio e le storie tese
Chiara Galiazzo
Almamegretta
Malika Ayane
Daniele Silvestri
Modà
Simona Molinari con Peter Cincotti
Marco Mengoni
Marta sui tubi
Simone Cristicchi
Annalisa Scarrone
Max Gazzè
Maria Nazionale
.
Ed ecco quali sono i due brani che gli artisti presenteranno al Festival di Sanremo 2013 che, come annunciato, saranno due:

Almanagretta: Mamma non lo sa – Onda che vai
Annalisa Scarrone: Non so ballare – Scintille
Chiara Galiazzo: L’esperienza dell’amore – Il futuro che sarà
Daniele Silvestri: A bocca chiusa – Il bisogno di te
Elio e le storie tese: Dannati forever – La canzone mononota
Malika Ayane: Niente – E se poi
Marco Mengoni: Bellissimo – L’Essenziale
Maria Nazionale: Quando non parlo – E’ colpa mia
Marta dei tubi: Dispari – Vorrei
Max Gazzè: Sotto casa – I tuoi maledettissimi impegni
Modà: Come l’acqua dentro il mare – Se si potesse non morire
Raphael Gualazzi: Sai (ci basta un sogno) – Senza ritegno
Simona Molinari con Peter Cincotti: Dr. Jekyll and Mr.Hide – La felicità
Simone Cristicchi: Mi manchi – La prima volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>