Kekko dei Modà nel cast di The Voice

di Gianni Commenta

Spread the love

Kekko dei Modà farà parte del cast di The Voice, il nuovo talent della Rai tutto dedicato al canto che debutterà il prossimo 7 marzo.

Il cantante che si è piazzato terzo all’ultimo Festival di Sanremo (dietro a Elio e le storie tese e al vincitore Marco Mengoni) sarà dunque uno dei quattro vocal coach che affiancheranno le quattro squadre in gara. Nei giorni scorsi erano stati svelati i nomi dei quattro giudici di The Voice: Noemi, Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante e Piero Pelù. C’era ancora da decidere, invece, i nomi dei quattro vocal coach ai quali sarà affidato un ruolo fondamentale nella gestione dei concorrenti che parteciperanno a questo talent. E così, dopo aver deciso per Mario Biondi, Gianni Morandi e Marlene Kuntz, la produzione di The Voice ha deciso che il quarto vocal coach sarà proprio il leader dei Modà, uno dei gruppi emergenti più seguiti dalla vecchia e nuova generazione.

Il cantante ha colto al volo l’opportunità che gli è stata offerta anche perché è comunque un modo per mettersi alla prova in un campo che non è propriamente il suo. Kekko Silvestre dovrà infatti dare consigli agli aspiranti cantanti, cercando di accompagnarli in un percorso lungo e faticoso, un po’ come quello stile Amici. Il fatto che Kekko abbia accettato una proposta del genere non ci stupisce, anzi: il leader dei Modà ha sempre detto di trovare stupide le critiche fatte ai cantanti che escono dai talent e che raggiungono poi il successo (per esempio Emma Marrone ma anche lo stesso vincitore del Festival Marco Mengoni).

L’appuntamento con The Voice è dunque per il prossimo 7 marzo in prima serata: a presentarlo ci sarà l’attore Fabio Troiano (protagonista in Ris Roma nel ruolo dell’istrionico Daniele Ghirelli in arte Ghiro), per la prima volta alle prese con il ruolo di presentatore.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>